Alla scoperta di Bodrum: terra ricca di divertimento e storia

bodrum-teatro

bodrum-teatroSe siete alla ricerca di una vacanza divertente, appassionante e ricca di storia, Bodrum farà per voi. Omero l’aveva definita “Il paradiso dell’eterno azzurro”, mentre oggi viene identificata come la St Tropez dell’Egeo. Di fatto, Bodrum può essere chiamata in qualsiasi modo, ma (forse) nessuna definizione arriverà mai a descriverla esattamente per come è: una terra da scoprire ed amare. Questa piccola cittadina turca è nata come villaggio di pescatori di spugne: con il passare del tempo, però, è cambiata mostrando un lato inedito.

Bodrum, infatti, è caratterizzata da zone ad alto tasso di divertimento: Gumbat, ad esempio, è la cittadina che meglio esprime questa sua parte. L’animazione sembra non avere mai fine! Se cercate la tradizione, invece, dovete recarvi nella zona di Yalikaval. Ma è nel cuore di Bodrum che troverete la vera anima della città: lì potrete ammirare i resti dell’antico Mausoleion, un monumento spettacolare voluto da Re Mausolo e completato dalla sorella (e moglie) Artemisa II. I resti di questo monumento fanno parte delle 7 meraviglie del mondo.

In definitiva, se siete alla ricerca di una vacanza insolita ed indimenticabile allora dovete andare a Bodrum: la città che riesce, ancora oggi, a coniugare modernità e tradizione.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*