Cosa visitare ad Agrigento: dalla festa dei mandorli alla valle dei templi

Sagra-del-Mandorlo-in-Fiore

Sagra-del-Mandorlo-in-FioreAgrigento, città siciliana ricca di storia e tradizioni, aspetta i suoi turisti dal 2 al 9 febbraio: durante questa settimana, infatti, verrà celebrata la Festa dei Mandorli. Si tratta di una sagra organizzata intorno alla valle dei templi, quando i mandorli fioriscono. La festa è nata ben 77 anni fa a Naro, nell’Agrigentino: l’obiettivo era di promuovere i prodotti del territorio, e di divulgare la cultura locale.

Con il passare del tempo, però, si è trasformata in una manifestazione di grande importanza soprattutto a livello internazionale: l’evento, infatti, riunisce vari gruppi folcloristici provenienti sia dalla Sicilia che dal resto del mondo. La festa dei mandorli, poi, si conclude davanti al tempio della Concordia: la cerimonia finale premia il miglior gruppo folcloristico con il prestigioso Tempio d’oro.

Tuttavia, Agrigento non è famosa solo per le sue bellissime spiagge bianche o per la festa dei mandorli. La città racchiude tra le sue vie, e i suoi numerosi monumenti, opere antiche e di grande valore artistico e culturale.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*