I luoghi del cuore: ecco la classifica Fai

fai

faiSul sito del Fondo Ambiente Italiano (FAI) è stata resa nota la classifica dei 10 “luoghi del cuore” 2014. Si tratta, in sostanza, di luoghi assolutamente italiani da preservare, ricordare e proteggere. Vediamo, allora, questa speciale classifica iniziando dall’ultima posizione ovvero quella occupata da Piandarca, definito il luogo della “Predica agli uccelli” di San Francesco a Cannara,  in provincia di Perugia. Salendo di un gradino (al nono posto) troviamo Villa Alari di Cernusco sul Naviglio in provincia di Milano.

Proseguendo troviamo Castel Fiorentino, il sito archeologico di Torremaggiore in provincia di Foggia, mentre al settimo posto si sono classificate le Terme del Corallo di Livorno, precedute dal Convento Francescano di San Gennaro Vesuviano, provincia di Napoli. A metà classifica ritroviamo la Chiesa di Sant’Agnello a Maddaloni, in provincia di Caserta mentre al quarto posto il Museo del Cappello Borsalino di Alessandria.

Sul gradino più basso del podio si è classificato il Castello di Calatubo ad Alcamo, provincia di Trapani. La medaglia d’argento viene assegnata alla Certosa di Calci, provincia di Pisa, mentre il primo posto è stato vinto dal Convento dei Frati Cappuccini di Monterosso al Mare, in provincia di La Spezia. Questo luogo, insieme alle Cinque Terre, rientra nel Patrimonio Unesco

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*