L’industria delle crociere: un porto su cui si può fare affidamento

navi

naviL’industria delle crociere continua la sua inarrestabile ascesa. Per il 2014, infatti, ci si prospetta un grande incremento sia in termini di presenze a bordo, che in termini di nuovi acquisti. A darne l’annuncio è la Cruise Lines International Association (CLIA), ovvero la più grande associazione mondiale del settore. I dati raccolti fino ad oggi, infatti, hanno evidenziato un trend in netta crescita per quest’anno.

Dai primi dati raccolti, infatti, ci si aspettano quasi 22 milioni di passeggeri a bordo delle 63 compagnie che fanno parte dell’associazione. Inoltre, sono previste nuove navi da varare: prima fra tutte la Costa Diadema, l’ultima eccellenza della Costa Crociere. La nuova nave ospiterà a bordo ben 3700 passeggeri. Inoltre, sono previste altre 12 navi per il triennio 2016/2018.

Ciò che emerge da questi dati è la netta crescita che le crociere stanno ottenendo. Un trend più che positivo, e che conquisterà ulteriori grandi risultati proprio nel 2014. Nonostante il recente naufragio della Costa Concordia (che aveva fatto temere, all’interno del settore, in una netta caduta), molti turisti preferiscono ormai affidare le loro vacanze alle crociere.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*