L’Italia vista da una bicicletta: nasce Eurovelo8, la pista ciclabile del Mediterraneo

turismo in bici

turismo in biciUn progetto ambizioso, lungo e in fase avanzata: Eurovelo8, ovvero la pista ciclabile del Mediterraneo, mira ad unire 5.900 Km e ben 11 nazioni. Unica caratteristica: il tutto sarà collegato per gli appassionati delle due ruote, ovvero utilizzando le biciclette. Già, perchè la possibilità di attraversare l’Italia, e di visitare i luoghi più belli solo utilizzando la bicicletta sta per diventare realtà.

Il nostro paese, a questo proposito, potrà essere percorso per una lunghezza di 965 km. Non solo: il progetto Eurovelo8, in sostanza, ha durata di 18 mesi e si concluderà a fine settembre 2015. Il budget totale stanziato per la sua realizzazione ammonta a circa euro 332.700. Il commissario straordinario dell’Enit ha parlato di questo progetto, spiegando come “la scelta di una destinazione come meta di vacanze da parte di ospiti stranieri, è strettamente legata all’offerta di formule e pacchetti dove una pratica sportiva, com’è appunto il cicloturismo, risulta tra le più gettonate soprattutto se coniugata con risorse turistiche ineguagliabili.”

Insomma, tutti pronti a visitare l’Italia a bordo della propria biciletta. Ed Expo 2015, ormai alle porte, sarà parte di questa vetrina turistica.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*