Lo shopping in viaggio

Shopping in viaggio

Fare shopping in viaggio è un’opportunità che non ci si può lasciar scappare se si vuole approfittare di occasioni e promozioni rare o addirittura introvabili. Non c’è bisogno di andare nei grandi magazzini di Londra o nelle boutique di Parigi per trovare borse firmate, abiti da sera di lusso e giacche sgargianti: spesso, infatti, gli sconti e i prezzi più interessanti sono quelli che si trovano negli aeroporti. Negli aeroporti? Proprio così: il merito è dei cosiddetti duty free, vale a dire quei negozi che – come spiega il loro stesso nome – sono zone franche, e quindi mettono in vendita prodotti esenti da tassazione. Il tutto in modo assolutamente legale, sia chiaro.

Shopping in viaggioChe si sia in cerca di un paio di scarpe nuove o di un cappotto, di un maglione di lana o di una camicia, di un costume da bagno o di un paio di jeans, nei duty free si può trovare tutto ciò che si desidera: in questi punti vendita tutto è tax free, a tutto vantaggio dei clienti che, di conseguenza, hanno l’opportunità di trovare prezzi meno alti rispetto alla norma.

Per i capi di abbigliamento ma non solo: anche i profumi e gli accessori di bigiotteria possono essere messi a disposizione a cifre estremamente convenienti. Ecco perché si può fare shopping in viaggio: i duty free consentono di ingannare il tempo mentre, in aeroporto, si è in attesa che vengano aperti i gate per l’imbarco.

Tra gli aeroporti che sono meglio riforniti da questo punto di vista vale la pena di citare senza ombra di dubbio quello di Heathrow, a Londra: la struttura che serve la capitale inglese, tanto affollata quanto frequentata, si caratterizza per la presenza di negozi di accessori di moda e di vestiti, ma anche per una libreria in cui è possibile trovare volumi molto rari.

Le possibilità di acquisto, come si può notare, sono davvero tante, in grado di soddisfare le esigenze più diverse, tanto in Europa quanto nel resto del mondo: in Asia, per esempio, un punto di riferimento per i duty free e per i clienti in cerca di occasioni tax free è l’aeroporto di Incheon di Seul, la capitale della Corea del Sud: qui è stato allestito, infatti, un outlet di Louis Vuitton, con un variegato assortimento di prodotti del celebre marchio e sconti che possono toccare fino al 30%.

Ma lo shopping in viaggio può avvenire anche mentre si è in aereo: a bordo, infatti, le hostess e gli steward non di rado propongono cataloghi con offerte più che interessanti. E così, se si è di fretta e non si ha tempo di passeggiare tra gli scaffali di un duty free, si possono ritrovare gli stessi prodotti su quei cataloghi: un modo efficace e semplice, ma al tempo stesso divertente e proficuo, per comprare ciò che si vuole (una borsa, un bracciale, una maglietta a maniche corte, un profumo, un paio di occhiali, e così via), pagando poi con carta di credito o direttamente in contanti, in base alla modalità che si preferisce.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*