Partire per gli Stati Uniti: come organizzare il viaggio perfetto!

partire per gli stati uniti

Avete programmato un viaggio di piacere o di lavoro per gli Stati Uniti e volete sapere tutto ciò che vi occorre per partire? Per prima cosa dovete avere ben chiaro il budget di spesa che avete a disposizione e decidere, in base a questo, quanti giorni trascorrere negli USA e l’itinerario dei luoghi da visitare. In particolare l’itinerario da seguire deve essere realizzabile sia in termine di costi sia, sopratutto, in termini di tempo. Facendo attenzione alle distanze tra i vari luoghi da visitare, nella fase preliminare di organizzazione del viaggio si potranno valutare i costi e i tempi. Se essi sono fattibili, allora potrete cominciare nel cercare in rete i voli e gli hotel adatti alla vostre esigenze.

partire per gli stati unitiPer organizzare un viaggio negli Stati Uniti occorre non solo scegliere il volo e gli hotel low cost migliori, ma bisogna anche pensare all’assicurazione (obbligatoria) e al noleggio dell’auto per gli spostamenti, specialmente se lunghi. Le spese più specifiche, come costi per i ristoranti, visite a musei e parchi, svago e souvenir devono essere conteggiati a parte. Se nella fase preliminare dell’organizzazione del viaggio in USA tutti i costi stimati rientrano nel budget iniziale, allora si potrà provvedere all’acquisto del volo e alla prenotazione degli hotel. Pensateci in largo anticipo per risparmiare notevolmente. L’assicurazione per il vostro viaggio negli USA la potrete stipulare online successivamente all’acquisto del volo a seconda del periodo di permanenza.

Per selezionare le migliori offerte di volo potrete documentarvi su i più popolari siti web di comparazione voli, ricordando che se preparate il viaggio in largo anticipo, ad esempio 10 mesi prima, è possibile trovare sconti e offerte di volo speciali per te e per i vostri familiari o amici. La stessa cosa vale per gli hotel o per gli appartamenti privati in cui dovrete abitare. Confrontate le recensioni online delle persone che già sono state negli USA per vedere quali sono gli hotel e i ristoranti con il miglior rapporto qualità – prezzo, così da rimanere dentro il budget prefissato e avere più soldi per acquistare gadget e souvenir di viaggio da portare al ritorno ad amici e parenti!

Un’altra cosa fondamentale da non tralasciare se state prenotando un viaggio negli Stati Uniti sono i documenti di viaggio necessari. Innanzitutto dovrete avere un passaporto di viaggio con validità residua di almeno 6 mesi e un visto d’ingresso, qualora non si vogliano superare i 90 giorni di permanenza. Nel caso la vostra visita duri meno di 90 giorni, dovrete richiedere un’autorizzazione elettronica, l’ESTA, presso il sito del Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti. Non dimenticatevi neanche della patente, qualora avrete intenzione di guidare negli USA, che deve essere tradotta e successivamente asseverata. Per l’asseverazione della patente rivolgetevi ad un’agenzia di traduzione professionale. Questo è molto importante perchè solo così la vostra patente di guida avrà valore e sarà riconosciuta negli Stati Uniti. Preparati gli opportuni documenti di viaggio, scelto il miglior volo, selezionati gli hotel e preparata l’assicurazione, potrete partire in tutta tranquillità alla scoperta degli Stati Uniti d’America.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*