Tour della Polonia: sui luoghi della memoria per non dimenticare

polonia-auschwitz

polonia-auschwitzIn occasione della Giornata della Memoria, molti tour offrono visite programmate nei luoghi più significativi di quell’epoca. Auschwitz, il campo di sterminio Birkenau, e il campo di lavoro di Monowitz sono i luoghi più visitati, e quelli che ancora oggi evocano ricordi molto dolorosi.

Auschwitz è una delle tappe obbligatorie da visitare: dal 1979, tutto ciò che non è andato distrutto, è diventato patrimonio dell’umanità dell’Unesco, ed ancora oggi è possibile visitarla. Il Vernichtungslager, poi, è il campo di sterminio più conosciuto: al suo interno persero la vita oltre un milione di persone. La maggior parte di essi erano cittadini ebrei, russi, polacchi e zingari. Tuttavia, il campo di Birkenau non è adatto ai più sensibili: al suo interno, infatti, l’odore di morte è ancora molto forte!

In questi giorni, chi non vuole dimenticare quel terribile periodo può rivisitare i luoghi della memoria. Un pezzo di storia che, dopo molti anni, rievoca ancora terrore e morte non solo in Polonia, ma in tutto il mondo.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*